Venduto
Romano Ischia Antichità
Viale Giovanni Prati 39
Riva del Garda (IT)
3487225327
Comunica al venditore che chiami da Nowarc

Venditore associato

Epoca

inizio del XVII° secolo

Misure

Tela 40 x 27

Descrizione

“Cherubino”
bottega di Annibale Carracci
(Bologna1560-Roma1609)
Olio su tela misure 27 x 40 (attualmente priva di cornice)
Epoca inizio del’600
Eccellenti condizioni

Questo raro gioiello, raffigurante un Cherubino, si distingue in maniera evidente per la sua notevole caratura pittorica.

Lo sguardo intenso e vivace del viso angelico, trasmette emozionanti e piacevoli sensazioni nello spettatore.

Il particolare impasto cromatico e l’uso dei chiaroscuri in modo del tutto personale ci porta direttamente alla bottega del Bolognese Annibale Carracci ed alla sua ” rivoluzionaria sintesi pittorica”.
Nella sua celebre bottega, vera e propria fucina di talenti, assieme ai suoi fratelli Ludovico ed Agostino, Annibale decise letteralmente di trasformare la pittura Italiana.
Egli respinse l’artificiosità della pittura manierista in favore di una immagine nuova, dove emerge la comunicazione emotiva ma anche la naturalezza e la spontaneità .
Questa piccola opera è una sintesi del suo messaggio pittorico e ne dimostra in maniera efficace tutta la sua “modernità”.

Approfondimenti
Venduto
Romano Ischia Antichità
Viale Giovanni Prati 39
Riva del Garda (IT)
3487225327
Comunica al venditore che chiami da Nowarc

Venditore associato

persone

hanno visualizzato questo articolo negli ultimi 30 minuti.