6.500,00

Costo di spedizione da concordare con il venditore
Antichità CASTELBARCO - Riva del Garda
Viale Giovanni Prati, 39
Riva del Garda (IT)
0464973235
Comunica al venditore che chiami da Nowarc

Venditore associato

Epoca

Seicento

Misure

in cornice 88 x 75 cm

Descrizione
Giuseppe Volò (Milano 1662 – notizie sino al 1716) – attribuibile
Composizione floreale
olio su tela (76 x 60 cm -in cornice 88 x 75 cm.)
Il bel dipinto proposto mostra un bouquet fiorito raccolto in un ampio vaso poggiante su un piano rialzato in pietra; alcuni fiori sembrano traboccare dalla composizione e scendere a terra, da cui spunta anche un tulipano vivo, in una composizione che si distingue per la struttura elegante, unita alla freschezza e brillantezza dei colori.
Tali elementi circoscrivono l’ambito di esecuzione nella prolifica scuola pittorica di nature morte che si plasmò in Lombardia tra Sei e Settecento, ed in particolare ci permette di assegnarne l’ambito esecutivo alla mano di Giuseppe Vincenzino Volò. Appartenente ad un’importante famiglia di pittori specializzati in dipinti a tema floreale, si formò nella bottega del padre Vincenzo Volò (1606 – 1671), dove ebbero il loro apprendistato anche le sorelle Francesca Volò detta Vicenzina (1657-1700) e Margherita Caffi (1647 circa – 1710).
Attivi prevalentemente a Milano diedero vita a una fiorente scuola locale di pittori di nature morte, protagonista dello sviluppo della natura morta barocca in Lombardia, rinnovandone il repertorio figurativo e appagando il gusto dei collezionisti milanesi tardo seicenteschi.
Fu il primo pittore di nature morte a lavorare all’Isola Bella per Vitaliano VI Borromeo e collaborò con noti pittori di figura: Francesco Cairo, lo Scaramuccia, i Nuvolone e il Fumagalli.
Entrando nello specifico del loro interessante stile pittorico, già ad un primo sguardo si percepisce l’interessante commissione da un lato dell’influenza fiamminga, nella resa illusionistica di fiori e frutti, e dall’altro del gusto Barocco romano nella composizione per piani ravvicinati, atta a coinvolgere più direttamente l’osservatore.
La nostra bella tela in particolare, animata da una luce vivida e vibrante, che spicca sul fondo scuro, risponde perfettamente, con il suo particolare gusto compositivo, al fare pittorico di Giuseppe. La materia pittorica, caratterizzata da una vivida luce, crea effetti di una freschezza quasi palpitante.
INFORMAZIONI SUPPLEMENTARI:
Il dipinto viene venduto completo di una piacevole cornice dorata ed è corredato di certificato di autenticità e scheda iconografica descrittiva.
Ci occupiamo ed organizziamo il trasporto delle opere acquistate, sia per l’Italia che per l’estero, attraverso vettori professionali ed assicurati.
Qualora abbiate il desiderio di vedere questa od altre opere di persona, saremo lieti di accogliervi nella nostra nuova galleria di Riva del Garda, in Viale Giuseppe Canella 18. Vi aspettiamo!
Contattateci per qualsiasi informazione o per organizzare un a visita, saremo lieti di rispondervi.
Seguiteci anche su :

https://www.instagram.com/galleriacastelbarco/?hl=it
https://www.facebook.com/galleriacastelbarco/
Approfondimenti

6.500,00

Costo di spedizione da concordare con il venditore
Antichità CASTELBARCO - Riva del Garda
Viale Giovanni Prati, 39
Riva del Garda (IT)
0464973235
Comunica al venditore che chiami da Nowarc

Venditore associato

persone

hanno visualizzato questo articolo negli ultimi 30 minuti.