Cupidi giocosi, Scuola napoletana fine XVII secolo, bottega di Andrea Belvedere (Napoli 1652 – 1732)

6.500€
Costo di spedizione da concordare con il venditore
Antichità CASTELBARCO - Riva del Garda
Viale Giovanni Prati, 39
Riva del Garda, Trento
Italy
+39 349 4296409 Comunica al venditore che chiami da Nowarc

Epoca:

Seicento/Settecento

Dimensioni:

con cornici 69 x 60

Ubicazione:

Viale Giovanni Prati, 39
Riva del Garda, (Trento) Italy

Descrizione

Scuola napoletana fine XVII secolo- inizi XVIII secolo
bottega di Andrea Belvedere (Napoli, 1652 – Napoli, 1732)

Coppia di dipinti raffiguranti putti giocosi e composizioni di fiori e frutta in un giardino

Olii su tela, Cm. 57 x 48
con cornici 69 x 60

Dettaglio completi su: https://www.antichitacastelbarco.it/it/prodotto/pendant-di-dipinti-raffiguranti-giochi-di-putti-in-un-giardino

L’analisi stilistica di questo piacevole pendant di dipinti, che vede raffigurati due gruppi di amorini recanti delle composizioni di fiori e frutta, ne riconduce la paternità ad un pittore di scuola napoletana attivo tra Sei e Settecento. In particolare, essi si accostano ad alcune realizzazioni della bottega di Andrea Belvedere (Napoli, 1652 – 1732).
Specialmente negli anni della sua maturità, egli riuscì a combinare le istanze del primo naturalismo napoletano con esempi più moderni e raffinati desunti dal repertorio dei naturamortisti francesi e tedeschi attivi a Roma negli ultimi decenni del secolo, arrivando ad anticipare gli sviluppi della cultura figurativa settecentesca.
Le due belle tele mostrano tutti gli elementi stilistici tipici dell’artista, improntati a uno stile elegantemente decorativo e arioso, composto da vivaci putti in movimento, vasi con ornamenti a rilievo ed elementi architettonici classici.
Questa raffigurazione di teneri putti rappresenta un vero emblema della poetica pittorica barocca italiana, incentrata sulla piacevolezza decorativa di tali soggetti, intesa a sostituire l’ideale classico di bellezza con una grazia più delicata e frivola.
Tali realizzazioni vedevano spesso la collaborazione di due pittori, uno per le figure e uno per l’apparato floreale, come dimostra ad esempio la collaborazione tra Andrea Belvedere e Angelo Solimena in opere quali ‘Due putti con ghirlande di fiori’ del museo del Prado.

La coppia di opera si presenta in ottimo stato di conservazione. Con cornice in legno intagliato dorato.
Corredata di certificato di autenticità fotografico a norma di legge.

Approfondimenti

Il Rococò

Il Rococò

Lo stile Rococò nacque in Francia e presto si diffuse in tutta Europa. In Inghilterra...
Leggi tutto
Gotico, Barocco, Eclettismo e Restaurazione nelle dimore della borghesia

Gotico, Barocco, Eclettismo e Restaurazione nelle dimore della borghesia

La mobilia alla moda era caratterizzata da un’originale una mescolanza di molteplici elementi stilistici appartenenti...
Leggi tutto
Il Seicento in Francia

Il Seicento in Francia

Il Seicento in Francia La disastrosa politica francese della fine del Cinquecento combaciò con il periodo...
Leggi tutto
6.500€
Costo di spedizione da concordare con il venditore
Antichità CASTELBARCO - Riva del Garda
Viale Giovanni Prati, 39
Riva del Garda, Trento
Italy
+39 349 4296409 Comunica al venditore che chiami da Nowarc