Venduto
PHIDIAS ANTIQUES
Reggio Emilia (IT)
3471422471
Comunica al venditore che chiami da Nowarc

Venditore associato

Epoca

fine XIX secolo

Misure

131x97,5 cm

Descrizione

Dipinto olio su tela raffigurante fanciulla occidentale vestita da Odalisca in abiti orientali assorta alla finestra all’interno di un Harem.

Scuola italiana della seconda metà del XIX secolo.

Le principesse insieme alle odalische e alle schiave provenienti da ogni regione del vasto impero turco (greche, giorgiane, circasse) trascorrevano il tempo fra pranzi, fumo della pipa, caffè, tè e lunghe conversazioni. Solo verso sera scendevano in giardino, preceduta dagli eunuchi che facevano ritirare eventuali visitatori. A volte qualche dramma rabbuiava la monotonia della vita quotidiana: capitava che il padrone s’invaghiva di una schiava che gli dava un figlio e che la padrona, colta da violenta gelosia, riunchiudeva la povera ragazza in una cella. Tuttavia è erroneo supporre che le donne turche fossero infelici, poichè, oltre la suprema felicità di crescere la prole e divenire affettuose madri, non mancavano di passatempi come la danza, il canto, i bagni, le passeggiate, il vestire e persino l’ozio che era considerato come uno dei piaceri della vita.

Approfondimenti
Venduto
PHIDIAS ANTIQUES
Reggio Emilia (IT)
3471422471
Comunica al venditore che chiami da Nowarc

Venditore associato

persone

hanno visualizzato questo articolo negli ultimi 30 minuti.