Eero Saarinen, Tulip, Tavolo e quattro sedie

Prezzo: N.D.
Ars Antiqua srl
Via Pisacane, 55
Milano
Italy
0229529057 Comunica al venditore che chiami da Nowarc

Epoca:

(Kirkkonummi, 20 agosto 1910 – Ann Arbor, 1º settembre 1961)

Dimensioni:

Fibra di vetro, Piano in marmo, tavolo h. cm 70, diam. Cm 106; (4) sedie h. cm 80

Ubicazione:

Via Pisacane, 55
Milano () Italy

Descrizione

Eero Saarinen è stato un architetto e designer finlandese naturalizzato statunitense.
Figlio di Eliel Saarinen, si trasferì negli Stati Uniti dalla Finlandia nel 1923, si diplomò a Yale nel 1934 e quindi si perfezionò presso il Cranbrook Institute of Architetcure and Design di cui suo padre era amministratore. Qui conobbe Charles Eames col quale collaborò a vari progetti. Al pari dello stesso Eames si dedicò alla ricerca di nuove tecnologie nell’uso dei materiali, in particolare nello stampaggio del fiberglass.
Uno dei suoi lavori di grande impegno fu il centro tecnico della General Motors a Warren (Michigan) finito nel 1955, nel quale si avvertono le indicazioni del razionalismo industriale di Mies van der Rohe, ma in forme meno classicistiche. Dello stesso anno sono la cappella e il Kresge Auditorium al Massachusetts Institute of Technology che segnano per Saarinen l’acquisizione di un linguaggio più coerente e personale. Dopo questi inizi di ricerca eclettica tra razionalismo e romanticismo di derivazione scandinava, Saarinen si impone nella nuova architettura statunitense con lo Yale Hockey Rink a New Haven, terminato nel 1958, specie di immenso dinosauro in cemento armato, espressivo non solo nella forma ma anche nello spazio interno.
Questa conquista spaziale ed espressionistica fu confermata nell’aeroporto Dulles a Washington, ma soprattutto nel suo capolavoro, il terminal della TWA nell’Aeroporto internazionale John F. Kennedy a New York (terminato postumo nel 1962) leggerissimo ed espressivo fascio d’ali in volo posato a terra, nel quale lo spazio interno è plasmato e modellato in ogni particolare.
La sedia e il tavolo Tulip sono una della sue più celebri realizzazioni, .
Saarinen progettò la sua serie Tulip a metà degli anni 1950 per affrontare quello che definiva “la bruttezza delle gambe ” sotto i tavoli. Avvertiva la sensazione che le quattro gambe dei tavoli più quelle delle sedie creassero troppo ingombro. Così ideò una base innovativa ad un piedistallo, ispirandosi ad una goccia di alta viscosità di un liquido. Questo design unico non solo dà ai mobili un’estetica distintiva, ma crea anche molto più spazio negli ambienti.
Ha condotto una lunga indagine di progettazione di cinque anni che lo ha portato alla rivoluzionaria collezione Pedestal di cui fa parte la sedia Tulip. La sedia è caratterizzata dalla celebre forma a calice con un unico stelo centrale per basamento.
L’idea di un progetto di una sedia con base a piedistallo ha avuto inizio circa nel 1953. Saarinen ha lavorato prima con centinaia di disegni che poi sono stati seguiti da modelli in scala. Dal momento che l’idea era di progettare sedie che sembrassero belle in una stanza, Saarinen creò anche un modello di stanza in scala per una casa di bambole. Attingendo alla sua prima formazione come scultore, Saarinen affinò il suo progetto grazie a modelli in scala reale modificando la forma con l’argilla. Saarinen fu assistito da Don Petitt, del gruppo di Sviluppo Design di Knoll, che ha introdotto diversi metodi ingegnosi di modellismo. Insieme a un gruppo di ricerca di design di Knoll, hanno lavorato sui problemi che sorgono nella produzione. I modelli in scala reale divennero mobili e la famiglia e gli amici vennero chiamati a fare da “cavie” per testare i pezzi nella sala da pranzo e nel soggiorno della casa di Saarinen a Bloomfield Hills.

Approfondimenti

Cronologia degli stili italiani dell’antiquariato

Cronologia degli stili italiani dell’antiquariato

‘400 Diamo inizio alla nostra storia dell’antiquariato con il Quattrocento perché degli arredi dei secoli...
Leggi tutto
I tessuti nel Rinascimento

I tessuti nel Rinascimento

Durante il Rinascimento, la grande rivoluzione del modo di vivere e le maggiori ambizioni portarono...
Leggi tutto
I tessuti nel Settecento

I tessuti nel Settecento

Il Settecento è stato un periodo particolarmente importante per quanto riguarda l’arte tessile. A seguito...
Leggi tutto
Prezzo: N.D.
Ars Antiqua srl
Via Pisacane, 55
Milano
Italy
0229529057 Comunica al venditore che chiami da Nowarc