ICONA – ARTE TRASCENDENTALE

Epoca:

XXI secolo

Ubicazione:

Via Trieste 59
Montichiari (BS)Italy

Descrizione

ICONA – Arte Bizantina, Arte Sacra, Vera Arte

L’Arte Sacra delle Antiche Russe è, in ordine cronologico, l’ultimo ramo dell’Arte Bizantina, per eccellenza, l’Arte della Bellezza Divina.Per cui, se di Arte dobbiamo parlare, queste opere straordinariamente belle sono, a tutti gli effetti, opere d’Arte Antica. La Vera Arte, come la chiamava Pavel Evdokimov.

Andiamo per gradi. In Italia, dopo la caduta del muro di Berlino, iniziarono ad arrivare, sui cigli delle nostre strade, molti venditori dell’Est Europeo, i quali ci presentavano numerose Icone a prezzi discretamente contenuti. Erano Icone bruttine, deteriorate, con mancanze di pittura, abrase, ma ci convinsero che erano, a tutti gli effetti, ciò che di meglio fosse l’arte iconografica. E fu così che passò la falsa immagine che tutte le Icone fossero di quel livello.

Gli italiani, non conoscendo nulla di quella cultura Sacra, presero a modello quanto questi venditori furbastri proponevano dando per scontato che l’arte delle Antiche Icone Russe fosse quella.

Nel tempo il mercato internazionale riscoprì la Bellezza di un’Arte Sacra riconosciuta soltanto nei paesi ortodossi e, da quegli anni in poi, la richiesta di buone e belle Icone aumentò a livello esponenziale. Le Icone, quelle vere, quelle belle iniziarono ad affacciarsi sui mercati. Da quel momento le Icone, capolavori d’Arte Sacra iniziarono un cammino spedito ed inarrestabile; le icone arrivate dai cigli della strada, da qualche mercatino o da televendite ardite, subirono il cammino inverso: iniziarono a svalutarsi fino ad arrivare alla completa indifferenza da parte dei collezionisti seri e capaci.

La riflessione che molti hanno fatto è stata questa: “Può un’opera d’Arte Sacra Antica essere diversa da qualsiasi opera d’arte. No. Doveva, a maggior ragione, essere ancora più importante, avere tutti i requisiti in tal senso e cioè essere ben dipinta, ben conservata, avere l’oro come caratteristica primaria, non avere mancanze di colore, niente abrasioni o peggio ancora parti mancanti della tavola stessa. Altrimenti non si spiegherebbe perché dipinti di Tiziano, Raffaello, Tintoretto e tutti i grandi artisti della storia antica hanno lasciato opere che dopo alcuni secoli sono meglio di quando le avevano dipinte.

Purtroppo vi sono molte collezioni di Antiche Icone Russe che, pur essendo raccolte importanti come numero, hanno poco valore e nessuna richiesta di mercato.

Ikon Rus’, da sempre attenta ed esperta, ha proposto e presentato sempre opere di grande rilievo artistico, riconoscendo a questa stupenda forma d’Arte la sua valenza, il suo valore, la sua storicità e la sua importanza in un mercato internazionale sempre attento alle novità ed alla massima qualità.

Prezzo: N.D.
Ikon Rus’
Via Trieste 59
Montichiari BS
Italy
Icone
030964338