NowArc - Antiques.Modern.Contemporary

Pseudo-Granacci (Firenze, 1490 ca. – 1520), Madonna con Bambino e angeli

Descrizione

L’opera in esame si inserisce nell’antica tradizione dei “deschi da parto”, assai diffusa nel XV e XVI secolo tra le nobili famiglie fiorentine. Tale consuetudine comportava il dono alla puerpera del cosiddetto “desco” come offerta per il lieto evento della nascita. In origine i deschi potevano essere semplici vassoi, più o meno grandi, ma dalla prima metà del XV secolo, si impose l’usanza di decorarli con scene riguardanti la nascita, l’infanzia o la fertilità, tramutandoli nei sofisticati Tondi, completati da ricche cornici, che andavano ad adornare le camere da letto degli sposi. L’opera qui proposta appartiene a questa tradizione e difatti vede raffigurati la Madonna che teneramente regge il Bambino sulle sue ginocchia e lateralmente due angeli dalle candide ali rosee. La Vergine, di rosso e blu vestita, siede su una panca e, a simulare lo schienale di un trono, è posto un tendaggio decorato con filamenti dorati sui bordi. Si pongono in evidenza le raffinatezze scaturite dalla mano del pittore: il velo impalpabile che copre il capo della Vergine e scende fino a velare anche il grembo del Bambino, la preziosa spilla con rubino circondato da piccole perle e infine, il vezzo dell’apertura delle maniche delle vesti sull’avambraccio, da cui fuoriesce lo sbuffo della sottoveste.

Dimensioni:

Olio su tavola, diametro cm 85 – con cornice cm 112

Ubicazione:

Via Pisacane, 55
Milano ()Italy
Ars Antiqua srl

Venditore:

Ars Antiqua srl Via Pisacane, 55 Milano Italy

Prezzo: N/D

0229529057