9.800,00

Costo di spedizione da concordare con il venditore
Antichità CASTELBARCO - Riva del Garda
Viale Giovanni Prati, 39
Riva del Garda (IT)
0464973235
Comunica al venditore che chiami da Nowarc

Venditore associato

Epoca

Seicento

Misure

in cornice 110 x 92 cm

Descrizione

Dipinto di alta qualità, eseguito ad olio su rame, raffigurante la ‘Natività con Adorazione dei Pastori’, attribuibile a Gaspar De Crayer (Anversa, 1582, – Gand, 1662)
Olio su rame (86 x 92 cm., in cornice 110 x 92 cm.)

I dettagli completi dell’opera sono disponibili sul nostro sito personale, al seguente – link –

Il dipinto proposto, opera di eccellente qualità pittorica del Seicento e raffigurante l’Adorazione dei Pastori, si ascrive ad un autore proveniente della fiorente bottega di Peter Paul Rubens.

Viene rappresentato il momento in cui i pastori raggiungono la capanna della natività: la Vergine, con San Giuseppe alle sue spalle ed un angelo, è ritratta mentre mostra il Bambino al gruppo dei pastori in adorazione. Altri due angeli giocosi, in alto, sorreggono il cartiglio con l’annuncio della nascita del Salvatore.

Il dipinto si ispira iconograficamente ad un’invenzione che Ruben realizzò nel 1615 per la Chiesa dei Cappuccini ad Aix-la-Chapelle, in Francia, ed ora al Musée des Beaux-Arts, Rouen (https://art.rmngp.fr/fr/library/artworks/pierre-paul-rubens_l-adoration-des-bergers_huile-sur-toile_1619), ed ancora dall’opera commissionata nel 1617 per la chiesa di Saint-Jean de Malines, in Belgio, ora al Musée des Beaux-Arts de Marseille (https://rkd.nl/en/explore/images/57989).

Pur essendo un’opera di dimensioni importanti, meritano di essere sottolineati la forza espressiva della resa dei volti ed i corpi dei personaggi, con i panneggi delle vesti resi con maestria tecnica. La teatralità della scena, alla pari dei prototipi rubensiani, è avvalorata dai colori vivi, intensi e brillanti, nonché dalla forza della luce che irradia le figure.

E’ noto che Pieter Paul Rubens fondò ad Anversa una bottega tra le più fiorenti d’Europa, organizzata con criteri di piccola industria, dove utilizzava un gran numero di collaboratori, ognuno esperto in singole specializzazioni.

Relativamente al nostro dipinto ed al suo prototipo sono stati trovati diversi disegni preparatori (una parte oggi è custodita all’Albertina di Vienna), testimonianza che nella bottega di Rubens erano presenti numerosi varianti, che i vari allievi avevano certamente la possibilità di consultare.

A tal propositi siamo indotti a considerare la nostra opera come un interessante dipinto proveniente dalla bottega. In particolare, gli aspetti stilistici ci conducono a riconoscerne la mano di Gaspar de Crayer, fedele collaboratore di Rubens e poi attivo as Anversa con una propria bottega.

Si conoscono diverse opere di De Crayer con questo medesimo soggetto, sebbene con qualche variante, la più nota delle quali è quella conservata al Residenz Museum di Monaco di Baviera (https://rkd.nl/explore/images/106786).

L’opera si presenta in ottimo stato di conservazione, con cornice fiamminga in legno nero laccato.

Per ulteriori informazioni inerenti l’opera, siete invitati a contattarci, senza impegno.

Dipinto corredato di certificato di autenticità fotografico a norma di legge.

Seguiteci anche su :

https://www.instagram.com/galleriacastelbarco/?hl=it
https://www.facebook.com/galleriacastelbarco/

Approfondimenti

9.800,00

Costo di spedizione da concordare con il venditore
Antichità CASTELBARCO - Riva del Garda
Viale Giovanni Prati, 39
Riva del Garda (IT)
0464973235
Comunica al venditore che chiami da Nowarc

Venditore associato

persone

hanno visualizzato questo articolo negli ultimi 30 minuti.