Prezzo: N.D.
3381625932
Comunica al venditore che chiami da Nowarc

Venditore associato

Epoca

1600

Misure

cm. 163 x cm. 140

Descrizione

Bellissima natura morta raffigurante cacciagione, un cane , delle zucche ed un cesto di vegetali. Il dipinto è attribuito a Paul De Vos, pittore fiammingo appartenente al movimento barocco.
Maestro d’arte ad Anversa e membro della Gilda di S. Luca, dal 1620 lavorò frequentemente in Spagna. Dal 1626 collaborò con Pieter Paul Rubens per il quale realizzò dettagli di scene di caccia, di selvaggina,di trofei oltre che con Erasmus Quellinus, Anton Van Dyck e Jan Wildens. Partecipò assieme a Snyders e a Rubens nel biennio 1637-38 al celebre ciclo nel castello del Buen Retiro e nella torre de la Parada a Madrid. Le sue opere da un lato influenzate da Snyders per quanto riguarda le tematiche di caccia e di animali, dall’altro si distinsero per una notevole libertà interpretativa, una originalità tecnica che trascurando le opulenze molto curate del suo maestro si avvicinarono di più alla immediatezza e alla trasparenza Rubensiana, inoltre i suoi colori si evidenziano più caldi e più chiari e le sue scene più drammatiche e più in tensione. Paul De Vos si caratterizzò per il temperamento focoso, la sfrenata fantasia, il suo spirito barocco, le forme stilizzate, le ombreggiature delicate, il cromatismo basso e limitato, i forti contrasti delle figure. Tra i musei che conservano le sue opere si possono menzionare il Museo del Prado, il Museo del Louvre, la Galleria Belvedere di Vienna, il Museo di S. Pietroburgo, i Musei di Roma, Bologna, Torino.

Approfondimenti
Prezzo: N.D.
3381625932
Comunica al venditore che chiami da Nowarc

Venditore associato