Natura morta con cacciagione di volatili, Felice Boselli (1650 – 1732) attribuito

Venduto
Antichità CASTELBARCO - Riva del Garda
Viale Giovanni Prati, 39
Riva del Garda, Trento
Italy
+39 0464 973235 Comunica al venditore che chiami da Nowarc
Venditore associato
Nowarc · Partner Federazione Italiana Mercanti d'Arte

Epoca:

Seicento/Settecento

Dimensioni:

Incorniciato 79 x 64,5 cm

Ubicazione:

Viale Giovanni Prati, 39
Riva del Garda, (Trento) Italy

Descrizione

Felice Boselli (Piacenza, 1650 – Parma 1732), attribuito

Natura morta con cacciagione di volatili

olio su tavola
54 x 39,5 cm.
Incorniciato 79 x 64,5 cm.

Altri dettagli della opera https://www.antichitacastelbarco.it/it/prodotto/natura-morta-con-cacciagione-di-volatili

Il dipinto in esame raffigura una natura morta con cacciagione, dove diverse specie di volatili sono adagiati con grazia nelle loro pose riverse.

Il dipinto si attribuisce ad un pittore ascrivibile alla scuola emiliana a cavallo fra Seicento e Settecento, interessato a schemi di matrice nordica, con forti affinità alle realizzazioni di Felice Boselli (Piacenza 1650 – 1732), uno dei maggior pittori di nature morte del barocco Italiano.

Fu un pittore attivo soprattutto a Parma e nella sua città natale, dove studiò e si introdusse nel mondo della pittura sotto la guida di Michelangelo Nuvolone. Proprio in quella bottega ebbe modo di conoscere Angelo Crivelli, (noto come il Crivellone), animalista specializzato in nature morte di selvaggina, che influenzò in modo significativo il suo stile assieme alla scuola cremonese, a quella bergamasca del Baschenis, di Bettera, a quella romana di Michelangelo Cerquozzi.

Oltre a queste ascendenze, egli dovette osservare, come la maggior parte degli artisti italiani che dipinsero nature morte nel Sei e Settecento, anche i Fiamminghi.

Il taglio della luce sottolinea il gioco descrittivo del piumaggio degli animali

Molti sono i quadri di Boselli in collezioni pubbliche e private a Parma e a Piacenza, nella Pinacoteca Civica di Cremona, nella Pinacoteca di Brera, all’Accademia Carrara di Bergamo.

Il dipinto, come ogni nostro oggetto, viene venduto corredato di certificato di autenticità fotografico a norma di legge.

Spedizione con corriere espresso assicurato ed imballaggio eseguito con la massima cura.
Per qualsiasi informazione, non esitate a contattarci.

Approfondimenti

Tratti Distintivi dello Stile Luigi XV nell’Arredamento

Tratti Distintivi dello Stile Luigi XV nell’Arredamento

Lo stile Luigi XV è uno stile di architettura e arti decorative apparso durante il...
Leggi tutto
Il Rococò

Il Rococò

Lo stile Rococò nacque in Francia e presto si diffuse in tutta Europa. In Inghilterra...
Leggi tutto
Venduto
Antichità CASTELBARCO - Riva del Garda
Viale Giovanni Prati, 39
Riva del Garda, Trento
Italy
+39 0464 973235 Comunica al venditore che chiami da Nowarc
Venditore associato
Nowarc · Partner Federazione Italiana Mercanti d'Arte