3.600,00

Costo di spedizione da concordare con il venditore
Ars Antiqua Srl
Via C.Pisacane, 55
Milano
Italia
0229529057
Comunica al venditore che chiami da Nowarc
Epoca

XIX secolo

Misure

29 x 39

Descrizione

Riccardo Pellegrini (Milano 1863 – Crescenzago 1934)
Festa spagnola prima della corrida
Olio su tela, 29 x 39 – con cornice, cm 45 x 55

Il dipinto, data la firma, è di sicura mano del pittore milanese Riccardo Pellegrini. Nato a Milano 1863 si forma nell’ambiente della Milano romantica di fine Ottocento. Successivamente, prosegue i suoi studi a Roma e soprattutto a Napoli, dove risulta allievo del pittore napoletano Domenico Morelli (Napoli 1823- Napoli 1901). Espose raramente in Italia ma sempre con successo: come a Milano nel 1883 all’Esposizione di belle arti a Palazzo di Brera. Importanti sono per lui i viaggi, che gli consentono di conoscere nuove realtà e approfondire le conoscenze artistiche, e così lo troviamo prima in Inghilterra in Francia e infine in Spagna, a cui rimarrà fortemente legato. Nel 1912 a Londra vince il concorso della casa Muller per le illustrazioni del “Gil Blas” di Alain – René Lesage, quotidiano francese di stampo letterario, in cui venivano pubblicati importanti romanzi come Germinal e L’opera del celebre Emile Zola. Gli vennero commissionate poi le illustrazioni per un edizione spagnola del Don Chisciotte e grazie alle sue doti di abile disegnatore collaborò con le principali riviste europee.
Nella sua vasta produzione pittorica compaiono paesaggi, scene di genere e di costume contraddistinte da un tono disimpegnato e da soggetti piacevoli, a volte ispirate dal mondo gitano conosciuto in Spagna, come nel caso dell’opera qui presentata.Nel quadro preso in esame lo scorcio naturale è arricchito da numerose figure abbigliate con abiti tradizionali e cavalli riccamente agghindati da stoffe e ghirlande colorate. L’attenzione viene catalizzata dalla figura del cavallo bianco centrale, artefatto che rende la composizione, altresì statica, con maggiormente dinamicità. Sullo sfondo, realizzata con pennellate veloci e rapide, una montagna dalle cime innevate chiude la scena.
La condotta pittorica è caratterizzata da una trama di pennellate ricche e corpose che definiscono il primo piano, mentre Pellegrini adotta una stesura più fluida e sciolta per le figure poste in secondo piano.
Pittore dalle grandi capacità pittoriche, usa colori vivaci e chiari stendendoli a macchie e seguendo uno studio attento di luci e ombre. La sua capacità coloristica, vibrata ed efficace, che rende piacevoli le sue tele gli ha procurato numerose onorificenze e riconoscenze, tra cui una mostra personale allestita nel 1929 nelle sale della Bottega della Poesia a Milano. Alcune delle sue opere più importanti sono custodite in importati musei italiani e stranieri: il Mercato di fiori in Spagna nelle Gallerie di Arte Moderna di Piacenza, Cortile rustico all’Accademia Carrara di Bergamo, Domenica all’aperto ai Musei Civici di Pavia, Sur la promenade des Anglais, Appunti di Spagna, Rimembranza di Siviglia, Veduta di Siviglia, il suo bozzetto Malta che si trova nel Museo d’Arte di Berlino, La ridda nel Museo Gofort di Stoccarda, Il bacio di sole che è custodito nella Galleria Goupil di Parigi.

Con Ars Antiqua è possibile dilazionare tutti gli importi fino a € 5.000 a TASSO ZERO, per un totale di 12 RATE.
Es. Tot. € 4.500 = Rata mensile € 375 per 12 mesi.
Es. Tot. € 3.600 = Rata mensile € 720 per 5 mesi.
Per importi superiori a € 5.000 o per una maggiore dilazione nel tempo (oltre 12 rate), possiamo fornire un pagamento personalizzato.

Contattaci direttamente per avere il miglior preventivo.

DIRETTA TV
– DOMENICA 17.00 – 21.00 Dig.terr. 126 – Sky 861 – 937
– In streaming sul nostro sito www.arsantiquasrl.com e sui nostri social Facebook e Youtube

Approfondimenti

3.600,00

Costo di spedizione da concordare con il venditore
Ars Antiqua Srl
Via C.Pisacane, 55
Milano
Italia
0229529057
Comunica al venditore che chiami da Nowarc