9.900,00

Costo di spedizione da concordare con il venditore
Antichità CASTELBARCO - Riva del Garda
Viale Giovanni Prati, 39
Riva del Garda, Trento
Italy
+39 0464 973235
Comunica al venditore che chiami da Nowarc
Epoca

Settecento

Misure

140 x 99 cm

Descrizione

Maria Giovanna Battista Clementi, detta Clementina (Torino, 1690 – 1761), Ritrattista alla corte dei Savoia

Ritratto di Vittorio Amedeo II di Savoia (Torino 1666 – Moncalieri 1732) re di Sardegna, duca di Savoia, marchese di Saluzzo e duca del Monferrato, principe di Piemonte e conte d’Aosta dal 1675 al 1720.

Olio su tela, 95 x 75 cm.
Cornice coeva in legno scolpito e dorato comprensivo di fregio superiore 140 x 99 cm.

– Dettagli completi del dipinto proposto direttamente al seguente – link –

In questo importante ritratto si può riconoscere l’effige a mezzobusto di re Vittorio Amedeo II di Savoia (Torino 1666 – Moncalieri 1732): il monarca sabaudo è raffigurato di tre quarti, con la parrucca “alla cortesana”, secondo i dettami della moda dei primi decenni del secolo di ispirazione francese, e la corazza di rappresentanza, ornata con il gran collare dell’ordine dinastico della Santissima Annunziata, istituito nel 1364 da Amedeo VI, come massima onorificenza di Casa Savoia.

Si tratta di una pregevole opera della pittrice piemontese Maria Giovanna Battista Buzzana Clementi, conosciuta come «la Clementina», ritrattista ufficiale della corte sabauda, che ritrasse il regnante in diverse occasioni:
– Ritratto di Vittorio Amedeo II di Savoia, Musei di Palazzo Reale (https://catalogo.beniculturali.it/detail/HistoricOrArtisticProperty/0100201184) [1]
– Ritratto di Vittorio Amedeo II di Savoia e di Anna d’Orleans, Castello Reale Rocconigi Torino (https://catalogo.beniculturali.it/detail/HistoricOrArtisticProperty/0100398226)
– Ritratto di Vittorio Amedeo II di Savoia, Castello Reale Rocconigi Torino (https://dati.beniculturali.it/lodview-arco/resource/HistoricOrArtisticProperty/0100398216.html)
– Ritratto di Vittorio Amedeo II di Savoia, Castello Reale Rocconigi Torino (https://catalogo.beniculturali.it/detail/HistoricOrArtisticProperty/0100398206)

In particolare, il confronto stilistico con tali dipinti, e con il ritratto di Vittorio Amedeo II di Savoia conservato ai Musei di Palazzo Reale a Torino [1], eseguito da Maria Giovanna Clementi intorno al 1725, consentirebbe di riferire anche il nostro alla pittrice torinese. Anche il dettaglio della cornice ovale antica, sempre modanata e dorata, riprende il medesimo motivo a conchiglia del dipinto di Palazzo Reale nella parte inferiore.

La sua tecnica si perfezionò ricopiando e studiando le opere degli artisti francesi e fiamminghi presenti nelle collezioni sabaude o conosciuti attraverso le incisioni: Rigaud, Largillière, Louis de Silvestre, Coypel, Santerre. Per arricchire la sua formazione, intorno al 1720 Giovanna si recò anche a Roma, sotto la protezione del cardinale Francesco Albani, ed entrò in contatto con il pittore svedese Martin van Meytens, che ritroverà poi a Torino tra 1728 e 1730 e che la influenzerà notevolmente. Inoltre, ebbe modo di conoscere il celebre ritrattista Louis-Michel van Loo che, di ritorno a Parigi da Roma nel 1738, si fermò anch’esso alla corte torinese per immortalare i quattro figlioletti del re Carlo Emanuele III.

La pittrice non si trovò a ritrarre solo i membri della Casa Reale, ma anche tutta la crema della nobiltà piemontese: i Della Rocca, i Saluggia, i San Martino d’Aglié, i Wilcardel de Fleury, i Roero di Guarene… Un’opera della pittrice del re era diventata una vera moda, un bene necessario e imprescindibile, e quindi ci si metteva volentieri in fila per arrivare a possedere un ritratto realizzato dalle sue abili mani.

INFORMAZIONI SUPPLEMENTARI:

Il dipinto viene venduto corredato di certificato di autenticità e scheda iconografica descrittiva.

Ci occupiamo ed organizziamo il trasporto delle opere acquistate, sia per l’Italia che per l’estero, attraverso vettori professionali ed assicurati.

Contattateci per qualsiasi informazione, saremo lieti di rispondervi.

Seguiteci anche su:
https://www.instagram.com/galleriacastelbarco/?hl=it
https://www.facebook.com/galleriacastelbarco/

Approfondimenti

9.900,00

Costo di spedizione da concordare con il venditore
Antichità CASTELBARCO - Riva del Garda
Viale Giovanni Prati, 39
Riva del Garda, Trento
Italy
+39 0464 973235
Comunica al venditore che chiami da Nowarc