9.400,00

Costo di spedizione da concordare con il venditore
Antichità CASTELBARCO - Riva del Garda
Viale Giovanni Prati, 39
Riva del Garda (IT)
0464973235
Comunica al venditore che chiami da Nowarc

Venditore associato

Epoca

Seicento

Misure

Olio su tela, 120 x 102 cm., in cornice 138 x 119 cm

Descrizione

Gérard de Lairesse (Liegi 1641 – Amsterdam 1711), attribuito
Circoncisione di Cristo

Olio su tela, 120 x 102 cm., in cornice 138 x 119 cm.

Dettagli dettagliati dell’opera: https://www.antichitacastelbarco.it/it/prodotto/gerard-de-lairesse–circoncisione-cristo

Il dipinto, di eccellente qualità e conservazione, illustra un passo narrato nel Vangelo di Luca (2,21-24); Secondo la legge giudaica, passati otto giorni dalla nascita, tutti gli ebrei maschi dovevano sottoporsi al rituale della circoncisione. Si tratta di un episodio della vita di Gesù inteso come anticipazione della Passione, in quanto rappresenta la prima occasione in cui viene versato il sangue di Cristo.
Al centro della tela, Gesù viene circonciso dal medico rabbino, dietro al quale si riconosce Giuseppe che lo sostiene, mentre Maria appare sulla sinistra. Il gesto sospeso dell’anziano sacerdote è accompagnato dagli sguardi attenti e dall’atteggiamento di attesa degli altri osservatori.
Il dipinto risulta interessante per la sua complessa composizione, ricca di personaggi contraddistinti da un eccezionale resa dei dettagli, nonché per l’ambiente monumentale e austero dove si svolge la scena, un’imponete struttura scandita da alte colonne scanalate.
Un’analisi dei caratteri stilistici del dipinto ne riconducono agevolmente l’esecuzione a Gérard de Lairesse (Liegi, 1641 – 1711), pittore e incisore olandese del secolo d’Oro, detto dai contemporanei il ‘Raffaello olandese’ o il ‘Poussin olandese’.
Osservando la stesura possiamo ben cogliere un’esecuzione accurata e l’uso di pigmenti preziosi di chiara ascendenza fiamminga, che emanano una bella luminosità, in linea con la tecnica pittorica dell’artista; sebbene la sua formazione di base sia di stampo nordico, le sue opere sono però intrise da un gusto classicista italo-francese, dove determinante è stata l’influenza di Nicolas Poussin (1594-1665), che ben spossiamo ritrovare nel nostro dipinto.
Siamo di fronte ad un opera contraddistinta da una perfezione pittorica e formale che solo un grande maestro può essere in grado di raggiungere. La stesura è valorizzata da un colore ad olio ricco di pigmenti, brillanti e preziosi. La qualità pittorica, che può anche essere osservata nei dettagli, nei volti straordinariamente resi, e la ricercata tavolozza di azzurri, verdi, rossi ed ocra, sono tutti elementi che ne avvalorano la paternità. Notevole nella tela appare la disposizione delle figure, potentemente scultoree, con i loro abiti plasmati dai ricchi panneggi e scandite da una scelta cromatica che è ancora completamente legato all’ideale olandese delle scuole di Utrecht e Amsterdam.

Eccellenti condizioni di conservazione.

Il dipinto, come ogni nostro oggetto, viene venduto corredato di certificato di autenticità fotografico a norma di legge (FIMA).
Per ulteriori informazioni siete invitati a contattarci.

Approfondimenti

9.400,00

Costo di spedizione da concordare con il venditore
Antichità CASTELBARCO - Riva del Garda
Viale Giovanni Prati, 39
Riva del Garda (IT)
0464973235
Comunica al venditore che chiami da Nowarc

Venditore associato

persone

hanno visualizzato questo articolo negli ultimi 30 minuti.