Prezzo: N.D.
Francesco Turrini Antiquariato
Via della Sorgente n.40
Casola Valsenio (IT)
3395920821
Comunica al venditore che chiami da Nowarc
Epoca

Seconda metà del XVII secolo.

Misure

80 70 cm.

Descrizione

Nicola Levoli (Rimini, 1728-1801), “Natura morta con volatile”, olio su tela. Rifoderatura novecentesca. Cornice presente, ma di fattura moderna. Ad un esame condotto tramite lampada di Wood non si evidenziano restauri o reintegri pittorici degni di nota, pertanto lo stato di conservazione del dipinto può definirsi ottimale.
Lo stile del Levoli, divenuto frate dell’ordine agostiniano nel 1746, è asciutto, essenziale, immediato nel segno e nella stesura, volontariamente critico nei confronti della grande tradizione barocca . Suo intento precipuo era quello di descrivere senza mediazioni la realtà oggettiva. Allievo dell’Accademia Clementina, con ottimo profitto e premiato per meriti nel 1765, l’Oretti ce ne parla come pittore di figura e di fiori, cosa pur possibile, avendo frequentato il Levoli l’atelier di Ubaldo Gandolfi, ma nessuna opera di tal genere è giunta sino a noi. Oggi, grazie ai recenti studi della critica moderna (Volpe), l’artista è celebrato per le sue bellissime “nature morte in posa” e le sue “silenziose mense”.

Approfondimenti
Prezzo: N.D.
Francesco Turrini Antiquariato
Via della Sorgente n.40
Casola Valsenio (IT)
3395920821
Comunica al venditore che chiami da Nowarc