2.600,00

Costo di spedizione da concordare con il venditore
Ars Antiqua Srl
Via C.Pisacane, 55
Milano (IT)
0229529057
Comunica al venditore che chiami da Nowarc

Venditore associato

Epoca

XX secolo

Misure

Tempera su tela, cm 87 x 77 - cornice cm 95,5 x 105,5

Descrizione

Armando Santi (1925 – 2015)
Venezia
Tempera su tela; cm 87 x 77 – cornice cm 95,5 x 105,5
Firmato in basso a sinistra: A. Santi

“Una pittura pulsante, incisiva, dinamica, a volte forte come un pugno nello stomaco, ma comunque intensa e comunicativa, capace di sorprendere e di porre interrogativi.”

La tela in esame è opera di Armando Santi, uno dei più amati protagonisti della pittura figurativa del Novecento. Originario della Toscana, precisamente di Volterra, luogo di cui manterrà sempre l’accento, dopo essersi formato alla Scuola d’Arte di Volterra e all’Accademia di Firenze, si trasferì a Biella, dove è rimasto fino alla morte. Qui ha insegnato a lungo presso il Liceo Artistico cittadino. La sua arte documenta una ricerca in continua evoluzione e una scrittura estremamente vitale. Intense, comunicative e pulsanti, le sue opere si caratterizzano per la grande incisività, frutto di un segno deciso e capace di tradurre la rapida intuizione in una serie d’immagini vibranti ed energiche. Il suo percorso artistico ha conosciuto continue evoluzioni: dai primi disegni accademici, alle Mondine, olio su tela che vinse il concorso dell’Ente Risi di Vercelli nel 1649, dai quadri di impronta futurista con spazi geometrici e figure in movimento, al suggestivo notturno della Madonna di Oropa, fino ad arrivare alle grandi tele di tema sociale, dai toni cupi e scuri con qualche tocco rosso. Intorno al ’68, nel pieno delle proteste sociali, realizza composizioni forti, come i bambini malnutriti, di una drammaticità cruda, forse un ricordo dell’esperienza del pittore, durante l’adolescenza, in un campo di concentramento polacco. Per poi giungere ad una tela come quella qui presentata, dalla tavolozza più ridente e squillante, dedicata alla bellezza di Venezia, soggetto diffuso nella produzione del pittore, si ricordano quelle dedicate al carnevale. Notissima la serie di Don Chisciotte.
Nel 2015 la città di Biella ha dedicato un’ampia mostra al pittore, per ricordare e celebrare i suoi 70 anni di attività.
Il dipinto raffigura una veduta del Canal Grande. Si possono riconoscere i due campanili e le due grandi cupole della chiesa di Santa Maria della Salute, in prossimità della Punta della Dogana. Lo scorcio è reso con rapide e pestanti pennellate di differenti tonalità di blu e grigio, che restituiscono un’atmosfera chiaroscurale e ricca di mistero.

Con Ars Antiqua è possibile dilazionare tutti gli importi fino a € 5.000 a TASSO ZERO, per un totale di 12 RATE.
Es. Tot. € 4.500 = Rata mensile € 375 per 12 mesi.
Es. Tot. € 3.600 = Rata mensile € 720 per 5 mesi.
Per importi superiori a € 5.000 o per una maggiore dilazione nel tempo (oltre 12 rate), possiamo fornire un pagamento personalizzato.
Contattaci direttamente per avere il miglior preventivo.

DIRETTE TV
– DOMENICA 19.00 – 23.00 Dig.terr. 126 – 821 Sky
– In streaming sul nostro sito www.arsantiquasrl.com e sui nostri social Facebook e Youtube

Approfondimenti

2.600,00

Costo di spedizione da concordare con il venditore
Ars Antiqua Srl
Via C.Pisacane, 55
Milano (IT)
0229529057
Comunica al venditore che chiami da Nowarc

Venditore associato