5.800,00

Costo di spedizione da concordare con il venditore
Di Mano in Mano Soc. Coop.
Milano (IT)
3333273611
Comunica al venditore che chiami da Nowarc

Venditore associato

Misure

Dimensioni cornice (cm): Altezza: 130 Larghezza: 97 Profondità: 6 Dimensioni opera (cm): Altezza: 112 Larghezza: 80

Descrizione

Olio su tela – Si tratta di copia d’epoca dell’omonima incisione realizzata da Annibale Carracci (1560 -1609), che ebbe immediato successo e diede vita a una serie di repliche stampate e copie dipinte. Presenta il momento della Passione in cui il Cristo viene incoronato con la corona di spine, oggetto di tortura simbolo denigratorio della sua proclamazione a Re dei Re. Compiono l’atto due figure, il soldato romano e il giudeo, che rappresentano le due genti che presero parte alla condanna a morte di Cristo. Le figure, vigorose e sanguigne quelle dei due aguzzini più pallida e inerte la vittima, creano una composizione intrecciata di corpi, con quello di Gesù centrale che congiunge gli altri due, unendoli nella responsabilità condivisa di ciò che stanno facendo; posto di traverso, Gesù ha il capo reclinato a forza a sinistra dal soldato che gli impone la corona di spine, mentre il giudeo a destra gli pone in mano la canna di bambù, sostitutiva dello scettro.
La scena è dominata da colori cupi e scuri, tra i quali spicca solo il rosso vivo della veste di Cristo, simbolo della sua umanità sofferente.

Il dipinto è stato restaurato e rintelato. E’ presentato in bella cornice coeva, con mancanze.

ARARPI0159197

Approfondimenti

5.800,00

Costo di spedizione da concordare con il venditore
Di Mano in Mano Soc. Coop.
Milano (IT)
3333273611
Comunica al venditore che chiami da Nowarc

Venditore associato

persone

hanno visualizzato questo articolo negli ultimi 30 minuti.