Prezzo: N.D.
Francesco Turrini Antiquariato
Via della Sorgente n.40
Casola Valsenio (IT)
3395920821
Comunica al venditore che chiami da Nowarc
Epoca

Metà del XVII secolo.

Misure

Dimensioni: 43x33,5 cm. il solo dipinto, 48x43 compreso di cornice.

Descrizione

“Bambino dormiente”, olio su carta applicato su tavola, scuola emiliana della metà del XVII secolo. Cornice in legno naturale coeva.
Dimensioni: 43×33,5 cm. il solo dipinto, 48×43 cm. compreso di cornice.
Buone le condizioni di conservazione.
Sul retro, il dipinto reca una vecchia attribuzione al pittore Pierfrancesco Cittadini Milano, 1616- Bologna, 1681), ma appare più probabile che esso sia opera di Flaminio Torri (Bologna, 1620-Modena,1661) e che si tratti di un modello su carta (in seguito applicato ad una tavola di legno) preparatorio per un’opera di più vasto respiro.
L’ipotesi attributiva viene confortata dal confronto del quadro in esame con altri due dipinti del pittore bolognese, già allievo di Giacomo Cavedoni e di Simone Cantarini, da cui ereditò la bottega assieme a Lorenzo Pasinelli, dipinti di cui si allegano le foto di pubblico dominio in coda a questo post.
Il dipinto della prima foto ritrae una “Sara Famiglia con angelo musicante” ed è pubblicata con attribuzione al Torri da Federico Zeri nella sua fototeca.
La seconda si riferisce, invece, ad un dipinto raffigurante la “Madonna del latte” passato in asta presso la Wannenes il 5 marzo 2020, lotto numero 717. Riportiamo di seguito la descrizione che del lotto fu fatta in quella sede:
L’opera reca una tradizionale attribuzione al pittore bolognese Flaminio Torre (Bologna, 1620 – Modena, 1661). La composizione trova infatti strettissimi punti di confronto con la tela già della collezione P. Lemesle (1823-1912) (olio su tela, cm 66X50,5- cfr. Pescheteau-Badin, il 27 maggio 2009, n. 113) e, per la sola figura della Vergine con il Bimbo, con La Sacra Famiglia e due angeli (olio su tela, cm 118,5X95, Milano, Porro il 26 maggio 2004, lotto 27). La composizione e lo stile mostrano affinità con le influenze della cultura neoveneta e sensibilità luministiche di notevole effetto naturalistico, precorrendo altresì percezioni pittoriche di gusto settecentesco.

Bibliografia di riferimento:

A. M. Ambrosiani Massari, Flaminio Torre, in La scuola di Guido Reni, a cura di M. Pirondini e E. Negro, Modena 1992, pp. 391-408. fig. 379.

Approfondimenti
Prezzo: N.D.
Francesco Turrini Antiquariato
Via della Sorgente n.40
Casola Valsenio (IT)
3395920821
Comunica al venditore che chiami da Nowarc
persone

hanno visualizzato questo articolo negli ultimi 30 minuti.